Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Vueling: nuove assunzioni per il 2016

Nell'ambito di un programma di potenziamento, la compagnia aerea spagnola Vueling prevede nuove assunzioni

Vueling in breve

Vueling, la compagnia law cost spagnola, ha sede all’aeroporto barcellonese di El Prat e possiede un hub secondario proprio in Italia, a Fiumicino. Vueling possiede oltre venti sedi operative e garantisce 360 tratte con oltre 150 destinazioni sparse tra Europa, Nord Africa e Medio Oriente. Si tratta di una delle compagnie a basso costo con tassi di crescita tra i più significativi con implementazioni nel trasporto passeggeri vicini anche al +20%. Una compagnia che si è guadagnata il secondo posto tra quelle spagnole preceduta solo da Iberia.

Un pò di storia

Vueling è una compagnia giovane nata infatti “solo” nel 2004 con il volo che collegava Barcellona a Ibiza. Con una iniziale flotta di due Airbus A320 iniziò ad operare anche su Parigi e Bruxelles. Ad un anno dagli inizi della sua attività, Vueling le sedi operative aumentato, aggiungendo Madrid, Parigi e Seviglia. Le cose, dopo tre anni, cominciano a subire qualche problema societario con dimissioni di amministratori e ricapitalizzazioni. Ma nel 2009, dopo alcune decisioni riorganizzative e di ristrutturazione, la compagnia registra il suo primo bilancio in positivo.

La controversa e discussa fusione con Clickair comporta comunque una rapida crescita di Vueling che, alla fine del 2009 si trova a gestire oltre 50 destinazioni e un numero di passeggeri che continua a salire. Basti pensare che solo tra il 2010 e il 2012 i passeggeri passarono da 11 milioni a quasi 15 milioni.

La crescita di passeggeri fu seguita dall’apertura di basi a Tolosa e ad Amsterdam e la conseguente necessità di implementare la propria flotta a cui si aggiungono 9 aerei e la decisione di aprire un secondo hub in Italia a Fiumicino. Negli ultimi anni Vueling ha continuato ad aumentare tratte e destinazioni con conseguente rinforzo e periodiche campagne di assunzione di nuovo personale.

Nuovi piloti

Ed è proprio di questi giorni l’annuncio della compagnia riguardo l’assunzione di 200 nuovi piloti per venire incontro al programma di espansione del 2016. Espansione strutturale e che vedrà questi 200 nuovi piloti non sostituire quelli già impiegati ma aggiungersi e integrare gli equipaggi attuali.

Sul sito della compagnia sono indicati i precisi e severi requisiti tecnici richiesti per poter lavorare come pilota, tra cui il possesso di licenze e brevetti come EASA e minimo 300 ore di volo. La selezione prevede l’accertamento di conoscenze tecniche, prove al simulatore ma anche test di valutazione psichica e attitudinale. Chi supera tali fasi selettive frequenterà uno specifico corso di addestramento.

Articolo visualizzato 3.143 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *