Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Vivere e lavorare a Bristol

Quando si pensa all'Inghilterra, per vivere un'esperienza di lavoro, solitamente ci si concentra su Londra. ma c'è una città, Bristol, che offre una bella qualità di vita e non poche opportunità di lavoro

bristol

Una breve presentazione
Questa deliziosa città, situa a sud ovest dell’Inghilterra, si trova alla foce del fiume Severn. Una ubicazione geografica che, da centinaia e centinaia di anni, ha caratterizzato la fisionomia economica della città facendo uno dei porti inglesi più importanti. Un’importanza che ha cominciato a divenire evidentissima con la scoperta dell’America e la crescente espansione dell’impero britannico. Il porto di questa città divenne allora uno snodo strategico per i commerci con i nuovi mercati che si andavano aprendo, particolarmente per merci come caffè, cacao e canna da zucchero.

Il suo centro storico, distrutto in buona parte durante la Seconda Guerra Mondiale, fu ricostruito nel corso degli anni, mantenendo però nella parte più vicino al porto l’aspetto più affascinante per cui molti la amano: dato da un sistema di chiuse e canali che mantiene un’atmosfera particolarmente coinvolgente. Dai bombardamenti si sono salvati alcuni importanti monumenti come la sua Cattedrale, la Chiesa di st Mary-Recliff, uno dei più begli esempi di architettura gotica inglese, il Ponte Clifto e la sede della Bristol Old Vic Company, prestigiosa scuola di teatro.

Per molti anni, soprattutto negli ultimi decenni, Bristol godeva di una fama non molto lusinghiera, dal punto di vista estetico, a causa di una diffusa situazione di abbandono di fabbriche e di degrado urbano. Ma Bristol ha goduto di una serie di investimenti che hanno rispolverato e ristrutturato proprio la zona del porto, ma hanno anche contribuito all’apertura di nuovi musei e gallerie d’arte, locali e ristoranti. Negli ultimi anni Bristol, anche grazie a questi lavori di “rimessa in forma” è diventata una meta turistica di discreto successo.

La sua economia
Dal punto di vista economico Bristol si vede all’avanguardia soprattutto nel settore delle costruzioni aeronautiche e ferroviarie. Discreta importanza hanno anche le attività e l’indotto che si muove attorno ai cantieri navali. Non bisogna comunque dimenticare che Bristol è pur sempre un’importante città del sud ovest dell’Inghilterra come non bisogna dimenticare che questa zona resta la più ricca del paese. Ultimamente la città sta diventando tra le mete preferite per chi fa i lavori cosidetti creativi per la presenza di molte agenzie pubblicitarie e aziende del settore dell’animazione. Questi sono indubbiamente i settori che offrono le maggiori opportunità lavorative anche se, come dicevamo, ultimamente stanno facendo registrare interessanti occasioni anche i settori lavorativi legati al turismo in generale. Questo anche legato al fatto che la città inglese, per la produzione vinicola della zona, unita a quella dei formaggi, sta diventando anche meta per il sempre crescente turismo enogastronomico.

Qualcuno si sta azzardando anche a chiamarla “La nuova Londra” sia per la sua vivacità economica, sia per la sua scena culturale e musicale che ne sta facendo indubbiamente una delle città più interessanti del Regno Unito.

Lavorare a Bristol
E questa crescente ondata di interesse verso questa città sta facendo sì che sempre più persone la guardino anche come possibile meta lavorativa. Vogliamo quindi segnalarvi quelli che secondo noi sono i siti migliori e più affidabili per cercare un lavoro in questa città:
– www.bristol.co.uk.jobs
– www.jobs.bristol.gov.uk
– www.mybristoljobs.co.uk

Vi segnaliamo inoltre alcune delle agenzie del lavoro che hanno ottenuto il maggior grado di soddisfazione dalle persone che vi si sono rivolte:
– Robert Half UK
– Select Appointments
– First Selection
– Mainline Employment

Articolo visualizzato 20.159 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Un Commento

  1. Salve a tutti,ho 35 anni ed attualmente vivo in Canada,ma per quanto riguarda visti e permessi governatiti è veramente difficile riuscire a rimanere quindi tra non molto la mia volontà è quella di trasferirmi in UK. Anyway,il mio vero lavoro è quello di house painter and decorator o comunque mi sono sempre adattato a fare anche altri lavori nel campo dell’edilizia. Dopo questo breve riassunto sapreste gentilmente consigliarmi delle possibili città dove ho maggiori probabilità di trovare lavoro? Grazie in anticipo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *