Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Vietnam: la sua economia e la sua crescita

Un paese in cui ancora tante sono le contraddizioni e i problemi. Ma come sta andando l'economia del Vietnam e qual è la sua crescita

Un decennio positivo
L’economia del Vietnam è improntata alla crescita da oltre un decennio e in maniera continua. Al punto da indurre alcuni osservatori a parlare del Vietnam come della Cina del 2015, anno alla fine del quale il PIL vietnamita è previsto registrare un complessivo +6,4%.

In realtà il cambio di marcia dell’economia del Vietnam viene fatto risalire al 1986, anno in cui l’allora governo da vita a quella che viene chiamata Doi Moi cioè una politica economica basata sull’apertura internazionale. E, sempre con le dovute cautele con cui si devono leggere i dati statistici, da allora al 2014 il reddito pro capite vietnamita è passato da 100 a 1700 dollari. Una crescita che, seppure non strabiliante rispetto a quella di altri paesi ha cominciato ad attirare sul paese gli occhi di molte imprese e multinazionali estere che hanno deciso di investire in questo meraviglioso e difficile paese.

Alcuni dati parlano di un tasso di povertà che, dal 1990 a oggi ha visto passare la percentuale da un drammatico 60% ad un incredibile 3%. Negli ultimi dieci anni l’economia del Vietnam ha viaggiato su una crescita pressoché costante di oltre il 6% e un tasso di inflazione che, nel solo quadriennio 2011-2014 è passato dal 23 al 4%. Ottimi gli andamenti dell’export che, lo scorso anno, hanno fatto registrare un incremento di quasi il 12%. Tutti dati che indicano come il Vietnam stia vivendo un momento economicamente strategico che lo caratterizza per avere una dinamica del tutto simile a quella della Cina degli inizi del 2000. Una crescita quasi esponenziale guidata soprattutto dal settore manifatturiero che fa del paese uno dei teatri economici più dinamici in cui, ad aumentare, sono anche le importazioni. E questo è un dato molto importante.
La crescita del PIL prevista per questo 2015, come abbiamo detto di oltre il 6% tradotto in termini monetari significa passare da 138,4 miliardi di dollari a 155,6 miliardi di dollari con un rapporto debito pubblico/PIL che dovrebbe stabilizzarsi su poco meno del 54%.

La sfida delle aziende pubbliche
Secondo alcuni analisti e osservatori internazionali, il vero nodo dell’economia del Vietnam e della sua crescita sarà la sfida delle aziende pubbliche. Non a caso il governo vietnamita sembra intenzionato a mettere sul mercato circa 400 aziende che saranno privatizzate. Capofila di questa enorme strategica economica è stata, lo scorso novembre, la Vietnam Airlines. Peccato però che questa prima operazione non abbia ottenuto il successo previsto dato che nessun competitor internazionale ha deciso di essere della partita. Ma l’ottimismo non manca e il governo insiste su questa strada anche perché le aziende statali valgono, pare, qualcosa come un terzo di tutto il PIL vietnamita. Si conta dunque molto sugli investimenti stranieri che già oggi valgono circa 20 miliardi di dollari, seppure leggermente in flessione rispetto all’anno prima. Inutile dire che questo è il settore su cui il governo vietnamita dovrà lavorare maggiormente se vuole rendere le sue aziende statali appetibili e dunque dare una vera spinta alla sua economia.
E, per questo motivo il Vietnam ha dato vita ad alcuni profondi cambiamenti per ridurre da 51 a 6 i settori in cui non sono permessi investimenti privati.

L’export
È sicuramente l’export uno dei fattori trainanti dell’economia del Vietnam e della sua crescita. Ed è un export fatto soprattutto da aziende estere che hanno deciso di avere una sede in Vietnam. Tra i colossi presenti nel paese ci sono Samsung ed LG. E se, per ora, queste imprese sono attirate qui dal basso costo del lavoro, sono molti a prevedere che nel futuro avranno però bisogno di personale qualificato dall’estero per sopperire ad una ancora troppo scarsa preparazione interna Fonte EHI Journal

Articolo visualizzato 1.693 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *