Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Un anno all’estero con le Nazioni Unite

Un anno all'estero con le Nazioni Unite grazie ad un programma congiunti con il Ministero degli Esteri

Una bella esperienza

Per i laureati italiani si apre la possibilità di trascorrere un anno all’estero grazie ad una programma di fellowship tra Onu e Ministero degli Esteri. L’esperienza prevede un anno di soggiorno in alcuni paesi in via di sviluppo in un periodo che andrà dall’inizio alla fine del prossimo 2017. Ambito di questo programma di lavoro, argomenti e aree come:
– problema dei rifugiati
– sviluppo rurale
– lotta contro la violenza alle donne
– tutela dell’infanzia

Le domande per poter partecipare a questi programmi dovranno essere inviate entro e non oltre il prossimo 4 luglio 2016.

Tante le sedi

In questo programma, con cui i laureati potranno trascorrere un anno all’estero con le Nazioni Unite, sono coinvolti paesi come:
– Sudan
– Myanmar
– Kenia
– Tunisia
– Bolivia
– Cuba

Il programma è chiamato Fellowships Programme for Technical Cooperation Capacity Building and Human Resources Development. Tale programma durerà, per la precisione, dal 9 gennaio 2017 al 15 dicembre 2017 e si rivolge a laureati che siano interessati a seguire un programma formativo nell’importante settore della cooperazione internazionale, settore in cui molte sono le opportunità di lavoro.

I termini di questo programma

È di pochi giorni fa la pubblicazione del bando relativo alla partecipazione a questo programma. I selezionati avranno la possibilità di stare un anno all’estero con le Nazioni Uniti partecipando attivamente a progetti di sviluppo e cooperazione in paesi che, per vari motivi, hanno bisogno di un certo tipo di aiuto allo sviluppo. Lo scorso anno lo stesso programma ha dato la possibilità di partecipare a questi progetti a ben 40 laureati italiani.

Requisiti di partecipazione

Vediamo insieme alcuni dei requisiti di partecipazione:
– età minima 28 anni
– conoscenza delle tematiche della cooperazione internazionale
– laurea
– conoscenza della lingua inglese

Lo svolgimento del programma prevede due fasi distinte la prima delle quali durerà due settimane e si svolgerà a Torino dove i partecipanti seguiranno un corso introduttivo su temi quali:
– cooperazione internazionale
– tecniche e procedure di progetti di cooperazione.

Al termine di tale corso ci sarà l’assegnazione della sede operativa.

Le domande di partecipazione dovranno, come detto, essere inviate entro le ore 15 del prossimo 4 luglio 2016 seguendo le indicazioni contenute nel sito
owa.undesa.it. Per ulteriori informazioni si può scrivere al seguente indirizzo mail:
fellowshipinfo@undesa.it

Ricordiamo che si tratta di un importante progetto di formazione/lavoro che annualmente riceve un numero di domande superiore alle 1500. Per i dettagli sul processo selettivo consultare sempre il sito UN/DESA nella sezione “selection process”

Articolo visualizzato 1.141 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *