Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Stage retribuito a San Pietroburgo

Un'azienda che opera nel settore della decorazione di interni offre questa bella opportunità per fare un'esperienza lavorativa in una delle città più belle del mondo

Cosa si richiede e cosa si offre
Questo stage retribuito a San Pietroburgo è una bella opportunità per chi, essendo grafico, dovrà occuparsi di dare vita a diversi progetti di decorazione di interni, sia per abitazioni private, sia per spazi commerciali. Il candidato ideale deve avere una buona esperienza nell’uso della Creative Suite Adobe CS6. È necessario possedere una conoscenza dell’inglese non inferiore al livello B2. Ovviamente chi ha anche una seppur minima conoscenza del russo sarà avvantaggiato. Per quanto riguarda la retribuzione essa sarà commisurata alle reali capacità professionali; l’azienda offre anche, eventualmente, la possibilità di collaborare continuativamente con essa.

artaccademia.com
Questo è il nome e il sito della società che si occupa di organizzare periodo di tirocinio lavorativo in numerose imprese russe. Nella maggior parte dei casi gli stage sono affiancati da corsi di lingua russa. la società lavora prevalentemente con laureati in materie tecniche e scientifiche e che sappiano l’inglese. Molti stage si convertono, al loro termine, con la collaborazione fissa presso l’azienda stessa. La società ha sede a Milano e, nel suo sito, c’è la possibilità di prendere visione di altri stage disponibili. Per informazioni più approfondite è possibile inviare una mail all’indirizzo info@artaccademia.com

Tipologie di visto
E visto che si parla di San Pietroburgo vogliamo accennare l’argomento visti. Possiamo dire che i visti per la Russia possono essere raggruppati in due classificazioni principali: per numero di ingressi nel paese e per scopo del viaggio. Per quanto riguarda la prima tipologia esistono visti a entrata multipla con validità da 3 a 12 mesi. Nella seconda categoria rientrano diversi tipi di visto:

Visto turistico che è valido per un soggiorno della durata massima di 30 giorni e può essere rilasciato solo su invito; solitamente è richiesto un voucher di una agenzia turistica russa autorizzata.

Il visto d’affari è quello che viene dato a chi entra in Russia per lavoro e può essere rilasciato solo su una sorta di invito di un’impresa russa che deve avere l’autorizzazione del Ministero degli Affari Esteri. In Russia esistono anche quelli che sono chiamati visti privati o di visita; sono spesso utilizzati da chi ha amici in Russia che invitano e ospitano chi fa richiesta del visto. Non ha modalità di rilascio veloci ed è valido esclusivamente per la città in cui l’invito è stato rilasciato.

Il visto di lavoro è quello che viene rilasciato ai dipendenti stranieri che lavorano per imprese russe. È un visto ad entrate multiple con una validità che può andare dai 3 mesi ad un anno. Questo visto viene rilasciato se si ha un contratto di lavoro. Ricordiamo poi che l’azienda in questione deve avere la licenza che la autorizza ad assumere dipendenti stranieri.

Articolo visualizzato 1.009 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *