Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Opportunità di lavoro in Belgio

Ci sono 110 opportunità di lavoro in Belgio come autisti. Vediamo i dettagli della ricerca

bruxelles
Chi fa le selezioni

Le opportunità di lavoro in Belgio arrivano dall’EPSO. Prima di vedere esattamente di cosa si tratta, vediamo cos’è l’EPSO. Si tratta dell’Ufficio Europeo di Selezione del Personale. Anche se forse non lo si cita spesso in realtà è il primo step con cui, chi vuole lavorare per un ente legato alla UE, deve confrontarsi.

Le opportunità di lavoro in Belgio dunque arrivano proprio da qui. Perché la UE ha costantemente bisogno di cercare e trovare alcuni profili professionali. E, per fare questo, ha istituito nel 2003 un organismo specializzato nella ricerca di personale e che avesse un forte carattere di indipendenza. La missione di EPSO, in pratica, è dunque quella di mettere a disposizione della UE una specifica professionalità legata alla selezione del personale.

Figure richieste

L’EPSO quindi bandisce con una certa cadenza alcuni bandi concorsuali per ricercare determinate figure professionali. Tali figure, dal punto di vista della classificazione, sono così indicate:
– funzionari permanenti che possono essere amministratori o assistenti.
– agenti contrattuali che svolgono funzioni manuali oppure funzioni di supporto amministrativo
– agenti temporanei che hanno mansioni, come dice il nome, temporanee e molto specializzate
– personale interinale che, da definizione, è assunto per periodi molto brevi
– tirocinanti

Si cercano 110 autisti

Questa volta le opportunità di lavoro in Belgio sono per 110 autisti la cui selezione è indicata in un bando che si rivolge appunto ad agenti contrattuali. Tra i requisiti richiesti:
– essere cittadino di un paese membro della UE
– godere dei diritti civili
– obbligo scolastico
– possesso di patente di guida B in corso di validità
– pregressa esperienza come autista abilitato al trasporto di persone
– conoscenza di una lingua tra quelle considerate le 24 ufficiali della UE. Il livello di conoscenza richiesto è almeno del C! del QCER
– conoscenza almeno soddisfacente di una delle seguenti lingue: inglese o francese o tedesco

Le assunzioni sono previste di durata di 12 mesi con possibilità di rinnovo per ulteriori 12 mesi. Il salario mensile è di 1907,24 euro con sede lavorativa Bruxelles.

La selezione porterà ad una graduatoria la cui validità sarà fino alla fine del 2019. Da tale graduatoria la EPSO poi provvederà a prendere personale per le assunzioni future.

Il termine ultimo per inviare la domanda per poter usufruire di queste opportunità di lavoro in Belgio è il prossimo 18 maggio. Le candidature devono essere inviate tramite il sito europa.eu/epso/apply/jobs nella sezione “job opportunities”. In tale sezione apparirà la sottosezione “contract staff members”

Articolo visualizzato 1.994 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

(7) Commenti

  1. Buongiorno, cerco lavoro in Belgio, sono ingegnere civile. Ho esperienza trentennale. Sono disponibile a trasferirmi sia in Belgio così come all’estero. Italiano; spagnolo e inglese. Grazie

  2. Ciao,o bisogno di lavorare a Belgio sono disponibili a fare lavoro da una famiglia italiana in Belgio in restaurante, pizzeria, o guardare bambine, o badante con esperienza 8anni a casa di riposo
    Mi trasferisco anche subito

  3. Ciao sono luca, cerco lavoro, diploma d elettricista, ma poca esperienza perché non mi hanno dato la possibilità, vabbene qualsiasi cosa, anche commesso di negozio, contattatemi se potete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *