Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Nigeria tra opportunità di lavoro e povertà

La Nigeria è tra i paesi con l'economia a più alto tasso di crescita e con settori che offrono incredibili possibilità di lavoro. Ma vive anche di contraddizioni: la maggior parte della sua popolazione vive infatti nella più estrema povertà

Un paese difficile ma con numeri da capogiro
Certo, chi pensa che lavorare all’estero significhi solo fuggire verso le capitali europee o verso mete come l’Australia o il Canada (solo per parlare di alcuni dei paesi in cima ai sogni di molti) probabilmente non troverà nessun interesse in questo articolo. Ma ci sono anche moltissime persone che vedono nel lavorare all’estero un’opportunità, un’esperienza comunque arricchente, indipendentemente da dove la si vive. Per questo oggi parliamo della Nigeria e di alcuni dati economici che fanno davvero pensare. A divulgarli sono la Banca Mondiale e il FMI; secondo alcuni studi di questi due organismi, nei prossimi cinque anni, il paese potrebbe creare milioni di posti di lavoro. Oltre a ciò vi è un rapporto pubblicato dall’Ocse che parla di una crescita economica attorno al 6,6%  e un PIL che, negli ultimi anni, ha avuto una crescita complessiva di oltre il 7%. Settore trainante, ovviamente, quello petrolifero a cui si stanno affiancando altri settori come il commercio e le telecomunicazioni.

Contraddizioni e difficoltà
Sembra incredibile che tutto questo stia avvenendo in un paese in cui la maggior parte della popolazione vive ancora in condizioni di povertà estrema. Sono le contraddizioni dell’economia, che fanno di questo paese una location che offre opportunità di lavoro per molti stranieri e che al contempo si dibatte in una povertà da terzo mondo. La disoccupazione interna è attorno al 23% con un tasso di povertà che si aggira attorno al 60%. Ma, spesso, sono proprio questi i paesi in cui, non senza un certo cinismo, molte grosse imprese fanno affari. È proprio infatti dalle terribili condizioni infrastrutturali che potrebbero arrivare (e in parte è già così) le maggiori opportunità di lavoro.

Settori trainanti
Vi sono alcuni settori che rappresentano già ora e rappresenteranno ancor più nei prossimi anni il motore economico del paese. Settori in cui molti attori industriali occidentali si stanno buttando per arrivare prima degli altri. Un settore strategico è quello della produzione di energia elettrica. Con la progressiva privatizzazione del settore molti investitori mondiali si stanno affacciando su un comparto che può far diventare la Nigeria il leader della produzione di energia per nell’Africa Occidentale. Il petrolio resta, per ora, il fulcro economico del paese. Anche qui sono in corso privatizzazioni oltre alla creazione di altre raffinerie: in questo quadro si sta sempre più muovendo l’italiana ENI. E, come sempre accade in un paese arretrato, è il settore infrastrutturale a far vedere incredibili opportunità. Il paese ha bisogno di strade e già alcuni cantieri sono aperti, potenziamenti ferroviari, portuali e aeroportuali. Stesso discorso per i lavori di edilizia privata. Un fermento che sembra quasi inevitabile se si pensa, solo per fare un esempio, che Lagos è una delle sette metropoli a tasso di crescita più veloce che, secondo l’ONU, entro il 2015 diventerà la terza più grande metropoli al mondo.

Trovare lavoro in Nigeria in questi settori
E in questo scenario, certo non privo di difficoltà, come dicevamo sono proprio i lavori legati alle infrastrutture ad avere migliori possibilità. Per chi fosse interessato ad un’esperienza di lavoro di questo tipo consigliamo assolutamente di consultare il sito Go4Constructionjobs.com. Si tratta di un portale specializzato che raccoglie le offerte di centinaia di agenzie di recruitment: i settori lavorativi in Nigeria vanno dal petrolio allo smaltimento rifiuti, dalle tecnologie di trattamento acque di scarico all’ingegneria e molto altro.

Articolo visualizzato 2.953 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

(5) Commenti

  1. Buongiorno a tutti,
    ho 45 anni ho sempre lavorato in ambito tecnico dalla automazione alle telecomunicazioni, ultimamente mi occupavo di sicurezza passiva in Nigeria, da quando sono rientrato in Italia non riesco a trovare lavoro tutti mi dicono bel curriculum ma nessuno mi prende, vorrei tornare a lavorare, Cerco azienda seria anche per trasferimento di residenza all’estero…… NON CHIEDO LA LUNA !!! Ringrazio per la disponibilità.

  2. salve cerco lavoro come conduttore di mezzi operatrici ruspista palista escavatorista o 30 anni despserienza su movimento terra disponibile da subito tel 3451181128 disponibile come assistene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *