Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Molte opportunità di lavoro in Europa

Nonostante le tante notizie negative, la tendenza al lamento, sono molte le opportunità di lavoro in Europa. La rete EURES parla di un mercato del lavoro tutt’altro che in crisi

Quadro generale

Un interessante articolo pubblicato su un sito specializzato riporta un quadro generale che evidenzia come vi siano molte opportunità di lavoro in Europa. La fonte non è di quelle poco serie, visto che la situazione è quella “fotografata da EURES, il portale europeo per la mobilità lavorativa all’interno dell’Europa. Molti i settori che presentano una più che discreta vivacità, come:
– turismo
– finanza
– commercio
– ingegneria
– ristorazione
– agricoltura

Si parla davvero di molte opportunità di lavoro se si pensa che, solo in questi giorni, le offerte di lavoro sono oltre un milione e quattrocentomila.

Il paese al top

La situazione fotografata da EURES è molto interessante non solo perché evidenzia come vi siano molte opportunità di lavoro in Europa, ma anche perché disegna un quadro molto chiaro, una geografia del lavoro decisamente utile. Il paese al top, per quanto riguarda le opportunità di lavoro è sempre la Germania. Basti pensare che il 50% delle offerte di lavoro arriva da lì. Molto interessante è la lettura dei numeri: il paese sta cercando oltre 700mila figure professionali e la maggior parte (circa 120mila) arrivano dalla ricca Baviera e, ancor più dalla Renania. Non poche (circa 38mila) le offerte che arrivano dalla zona di Berlino.

Francia

Dopo la Germania, il paese con il maggior numero di offerte di lavoro non è la tanto ambita Inghilterra ma la Francia, seppure molto distaccata dalla Germania. In Francia le regioni con il maggior numero di offerte di lavoro sono l’Ile de France, seguita dalla Costa Azzurra, paesi della Loira e ben 9mila offerte dalla bellissima Bretagna.

Molto ben posizionato il Belgio con oltre 150mila offerte e la Repubblica Ceca. Per ora tiene la Gran Bretagna ma l’effetto brexit si sta già facendo sentire visto che tra lo scorso anno e questo il numero di offerte di lavoro è passato da 213mila a 150mila.

Nello specifico, in base all’articolo in questione, gli altri paesi si stanno comportando così, per quanto riguarda il numero di offerte di lavoro:
– Austria 50mila
– Svezia 47213
– Polonia 32697
– Paesi Bassi 29474
– Finlandia 18592
– Romania 10620.
Buone opportunità per gli italiani

Certo, quando si vuole andare a lavorare all’estero, sarebbe meglio conoscere almeno un’altra lingua oltre all’italiano. Però, anche in questo caso, le opportunità di lavoro in Europa non mancano proprio per madrelingua italiani. Attualmente, tra Danimarca, Irlanda, Madrid, Malmo e Bergen, vi sono oltre mille offerte di lavoro rivolte a persone che parlano l’italiano.

Vale la pena, dunque, consultare il sito EURES per consultare tutte le offerte attualmente disponibili

Articolo visualizzato 638 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *