Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Mercato del lavoro in Messico

Secondo molti osservatori il Messico supererà il Brasile entro il 2020, per molti è già diventato un mercato strategico e ideale per investire e lavorare: un paese non privo di contraddizioni ma che è alla ricerca di personale altamente qualificato in molti settori

C’è un paese del Sud America che sembra far registrare risultati un po’ controtendenza rispetto all’andamento globale e questo paese è il Messico, da più osservatori indicato come “emergente”. Come sempre bisogna andare con i piedi di piombo e leggere nelle statistiche anche ciò che le statistiche non dicono o dicono tra le righe.

Il ragionamento vale anche per quanto riguarda la lettura degli ultimi dati sull’occupazione, da un lato estremamente positivi ma dall’altro, inevitabilmente, incapaci di mettere in luce il problema del lavoro nero. Ma andiamo con ordine. La testata on line America Latina Quotidiana riporta alcuni dati emersi da uno studio dell’Inegi, l’istituto di statistica messicano e che parlano di un livello di disoccupazione che, nel 2012, ha toccato i minimi storici, attestandosi attorno al 4,47%; un risultato ancora migliore rispetto a quello dell’anno precedente. I dati sono sicuramente confortanti e suffragati da molti analisti ma non possono far dimenticare altri dati, emersi da uno studio della World Bank, secondo il quale una percentuale che va dal 52% al 62% sarebbe impiegato in quello che in Messico viene chiamato “mercato informale”. Lo stato sta facendo molti sforzi ma una delle sfide che deve affrontare è la formazione: ancora piuttosto insufficiente il numero di persone altamente qualificate, soprattutto in alcuni settori: IT, ingegneria, settore aeronautico e settore industriale ricorrono ancora moltissimo a personale straniero.

Non mancano le polemiche e le considerazioni molto critiche rispetto al mercato del lavoro in Messico, soprattutto da quando il paese ha dato vita a una riforma del lavoro. Riforma che, come è giusto e normale che sia, ha suscitato reazioni contrastanti perché ha fatto coincidere la flessibilizzazione del mercato con una ramificazione di contratti e una maggiore facilità a licenziare. Il discorso non è nuovo. E a far discutere è la situazione degli stipendi che restano in media, per i lavoratori messicani, tra i più bassi dei paesi dell’OCSE: motivo per cui in certi settori il Messico sta prendendo il posto che era della Cina per la delocalizzazione di molte industrie. Un discorso estremamente complicato come complicato è, sempre, trovare la quadratura del cerchio quando si parla di aumentare il mercato e diminuire lo stato. Per chi fosse interessato ad approfondire l’argomento sulla Riforma del Lavoro messicana consigliamo la lettura dell’articolo “Più mercato, meno Stato: Riforma del Lavoro in Messico e precarietà” pubblicato sulla rivista on line AgoraVox Italia.

messico cancun

Comunque la si pensi il Messico sta diventando un paese strategico per gli investimenti e per fare business, con la sua economia che, in Sud America, è seconda solo a quella del Brasile. E questo è dimostrato da un continuo aumento di investimenti esteri in particolare nell’industria manifatturiera, nei servii finanziari e nella distribuzione commerciale. Sebbene restino problemi e contraddizioni è innegabile che si stia creando una classe media prima inesistente che sta diventando un mercato.

Al di là di queste considerazioni vogliamo segnalare alcune delle compagnie più importanti in Messico in cui provare a mandare un curriculum se è un’esperienza di lavoro in questo paese sudamericano che interessa. Alcune di queste hanno attualmente delle posizioni aperte:

nel settore elettronico Plantronics Mexico www.plantronics.com
nell’information technology Microsoft Mexico www.microsoft.com
nel settore food & beverage Diage Mexico www.diageo.com
nel settore dei srvizi internet Terra Mexico www.terra.com.mx
nel settore finanziario Infonavit www.infonavit.org.mx
nel settore della biotecnologia Lundbeck Mexico www.lundbeck.com
nel settore turismo Mayan Resorts Riviera Maya www.mayanresorts.com.mx
nel settore della meccanica Spirax Sarco Mexico www.spiraxsarco.comm.mx

Articolo visualizzato 664 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *