Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

L’Irlanda crea impresa e lavoro

Non mancano le iniziative del governo volte a creare nuove imprese e posti di lavoro. Ora si parla di 93.000 nuovi posti nei prossimi cinque anni

Un nuovo piano
La creazione di 93000 nuovi posti di lavoro nell’ambito delle start up è stato annunciato poche settimane fa in una nota congiunta del Ministero del Lavoro, dal Ministero del Business e dal Ministero per la Ricerca e lo Sviluppo. Si tratta di un piano con cui l’Irlanda vuole incentivare (come fatto già con lo start up visa) l’aiuto e il sostegno alle nuove imprese per aumentarne il numero e, soprattutto, la capacità occupazionale. L’attenzione del governo irlandese alle start up non è cosa nuova ed è anche parte di quella politica fiscale così vantaggiosa per cui l’Irlanda è diventata famosa e, spesso, criticata. Ma ora questo concentrarsi sulle start up ha anche il sostegno di uno studio realizzato dalla Banca Centrale Irlandese secondo cui nel corso del loro primo quinquennio di vita le nuove imprese impattano con ben i due terzi dei nuovi posti di lavoro complessivi.

Action Plan for Jobs
Questa nuova spinta che il governo vuole dare alle nuove imprese è parte integrante di un più strutturale progetto chiamato Action Plan for Jobs che vuole appunto sostenere ulteriormente chi desidera fare impresa in Irlanda. Il programma si basa, sostanzialmente, su un’azione a tra binari:
– aumentare le start up del 25% annuo
– aumentare sempre del 25% la loro sopravvivenza durante i primi 5 anni di attività
– incrementare sempre del 25% la loro capacità di crescita.

Un programma dunque che sembra focalizzarsi sulla ricerca dei modi per far sì che le start up non restino tali ma divengano davvero un tessuto imprenditoriale stabile e in grado di generare lavoro.

Come
Il programma si prefigge di raggiungere questi obiettivi attraverso un’operatività che passa attraverso il raddoppio degli investimenti, la creazione di acceleratori su tutto il territorio nazionale, mentoring, programmi di marketing per aumentare l’attrattività del paese per le start up straniere e riduzione della burocrazia. Del resto con Enterprise Ireland il paese aveva già iniziato alcune azioni d’avanguardia.

Start up Visa
Non dimentichiamo infatti che l’Irlanda è stato il primo paese della UE ad aver introdotto lo Start up Visa, un visto creato proprio per favorire l’arrivo di stranieri che volessero creare impresa nel paese. Un programma che ha fatto balzare l’Irlanda ai primi posti nell’ultimo rapporto “Doing Business” come paese tra i migliori in cui, appunto, creare impresa. Un programma questo dello Start up Visa che rende particolarmente onore al paese se si pensa che venne introdotto già nel 2010, anno tra i più difficili per la crisi economica in cui si dibatteva il paese.
Con questo programma vengono garantiti benefici fiscali davvero competitivo:
– corporate tax rate al 12,5%
– credito d’imposta per attività di ricerca del 25%

Il programma Enterpreuner Visa Programme ha dato una serie di aiuti considerevoli agli imprenditori stranieri come un finanziamento di circa 75.000 euro per fare impresa. Certo in cambio del rispetto di alcuni criteri quali:
– che l’impresa crei prodotti o servizi che possano avere sbocchi sul mercato internazionale
– l’assunzione di almeno dieci dipendenti in 3/4 anni
– fatturato di un milione di euro nell’arco dello stesso periodo
– sede legale in irlanda
– idea di business che non deve essere stata sviluppata da più di sei anni

Dunque innovazione ma anche business plan serio e credibile, che parli di un programma di lavoro strutturato e continuativo nel tempo.
Tutte queste cose, insieme alla capacità di attirare persone qualificate e un contesto giuridico particolarmente favorevole, fanno dell’Irlanda un bacino interessante per la creazione di nuove imprese.
Per altre notizie sul paese e per vedere le offerte di lavoro potete consultare la nostra sezione Lavorare in Iranda.

Per ricevere le ultime offerte di lavoro in Irlanda iscrivetevi al nostro sistema di newsletter.

Articolo visualizzato 933 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *