Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Lavorare per Starwood Hotels

Sono migliaia le posizioni aperte, in giro per il mondo, per lavorare in quella che è una delle più grandi imprese alberghiere

Un vero colosso
Lavorare per Starwood Hotels significa lavorare per quello che è davvero un colosso dell’industria alberghiera. Questo impero è composto da diversi marchi che coprono differenziate tipologie di alberghi in ogni angolo del globo. Basta fare i nomi di St. Regis, The Luxury Collection, W, Westin, Le Meridien, Sheraton, Four Points e Aloft per capire di cosa si sta parlando. Un impero che vive grazie a diverse professionalità, come è ovvio che sia in questa vera e propria macchina da guerra della ricezione. La sua forza è proprio data dai diversi marchi che si riflettono in diverse offerte e specificità, dalla clientela di lusso, a quella che viaggia per affari a quella di fascia più economica.

Un pò di storia
La Starwood Capital Partners nasce a Chicago nel 1991, operando come società mirata nell’acquisizione di immobili di pregio. È nel 1993 che la società comincia a comprare hotel. Il 1997 è un altro anno importante per la società che con il nome di Starwood Lodging firma un importantissimo accordo: quello con Westin Hotel & Resort che vengono comprati per quasi due miliardi di dollari. Una cifra che non impedisce, poche settimane dopo, un altro acquisto importante; quello di ITT Sheraton Corporation per la ragguardevole somma di oltre 14 miliardi di dollari. Tale manovra viene portata a termine per entrare in concorrenza con la catena della Hilton.

Continuano le acquisizioni
L’espansione della società non si ferma e, solo un anno dopo, viene portata a termine la definitiva acquisizione di Westin e di ITT Sheraton. A quel punto la Starwood Lodging offre al mondo un’offerta di 650 tra hotel e resort in oltre 70 paesi. Sempre nel 1999, con il marchio W apre un albergo a New York. Ma ancora la crescita non si arresta. Sono gli anni in cui la società compra anche Vistana entrando così anche nel mercato delle multiproprietà. Nello stesso tempo cresce anche il marchio Regis che, sempre a New York apre ben sei hotel.

Anni 2000
Nel 2001 Starwood ottiene il lusinghiero riconoscimento di “Gruppo alberghiero leader del mondo” e il suo programma di fedeltà il programma dell’anno. Si tratta di risutati fondamentali per chi opera nel settore turistico alberghiero e dimostrano la perfetta organizzazione tecnica e finanziaria del gruppo. Un’organizzazione fatta di tante piccole cose che però non fanno che aumentarne il successo: come l’idea di aprire ai cani gli hotel Sheraton, Westin e W. E fin qui niente di nuovo forse. ma gli amici pelosi non solo vengono ospitati ma ricevono anche letti, giochi e massaggi.

E intanto, nel 2006 vengono acquisite anche le strutture di Le Meridien, facendo dunque di Starwood un colosso ben presente anche in Europa e Medio Oriente.

2010
Si tratta davvero di un anno importante visto che è quello in cui la società apre il suo millesimo hotel cioè lo Sheraton Qiandao Lake Resort in Cina. Un mercato fondamentale della cui importanza la società si dimostra attenta, al punto da trasferire la direzione a Shangai per essere ancora più vicina a questo mercato e a tutte le sue evoluzioni. In quell’anno la società annuncia di voler aprire in Cina un hotel ogni due settimane. L’avanzata di questo colosso è davvero inarrestabile.

Lavorare per Starwood Hotels
Sono migliaia le posizioni attualmente aperte, nei più diversi settori, in tutto il mondo, dall’Africa al Sud America, dai Caraibi all’Australia. Per candidarsi e prendere visione delle offerte di lavoro basta consultare il link Oppprtunità di Lavoro. Nel momento in cui abbiamo scritto questo pezzo vi erano aperte ben 6009 posizioni tra incarichi tecnici, manageriali o per personale di ristorante

Articolo visualizzato 965 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *