Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Lavorare in Irlanda con Paypal

Paypal, leader mondiale nei pagamenti online, continua a crescere. Aumentano i conti attivati e, conseguentemente, la necessità di figure commerciali in grado di dare assistenza telefonica. Numerose le posizioni aperte in Irlanda

sede paypal irlanda

Il vostro sogno è di vivere in Irlanda. Potrebbe essere l’occasione giusta. Potreste essere tra i candidati per lavorare in Irlanda con Paypal. Infatti sono ben 33 le posizioni aperte che questo colosso dei pagamenti online offre nel settore servizio alla clientela tra Dublino e Dundalk. Tutte le posizioni hanno carattere di assunzione a tempo indeterminato.

Come sempre è l’utilissimo network di EURES che coordina la ricerca. Ciò che viene richiesto è un’ottima conoscenza di internet, di software come Kana e Attack, conoscenza dell’inglese e una spiccata propensione alla comunicazione telefonica e, soprattutto, la disponibilità di lavorare su turni che significa tutti i giorni 24 ore su 24.

È previsto un periodo di prova semestrale, formazione continua, stipendio annuale di circa 24.000 euro e una sorta di bonus ammontante a circa il 6% in base alle capacità e ai risultati ottenuti. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito dell’EURES e, per mandare il cv si deve scrivere, in inglese, all’indirizzo mail eure@welfare.ie. Quindi se volete lavorare in Irlanda con Paypal questa può essere l’occasione giusta.

Intanto vogliamo darvi qualche informazione sull’azienda. Viene fondata nel 1998 da Peter Thiel e Max Lavchin. Il successo fu abbastanza immediato grazie alla diffusione dei pagamenti online. Si aggiunsero poi servizi come le carte di credito prepagate che indussero eBay a investire nella società, acquistandola nel 2002. Il valore delle transazioni è andato aumentando nel tempo, arrivando nel 2009 (in piena crisi economica mondiale) a oltre i 71 miliardi di dollari.

È del 2007 l’ufficiale consacrazione di Paypal sui mercati europei quando ottiene la concessione per lavorare come istituto di credito. I dati dello scorso anno parlano di conti attivati pari a 250 milioni. L’idea forte di questa impresa è il fatto che chi paga non deve condividere i dati della propria carta di credito con il destinatario del pagamento. L’iscrzione al sito è gratuita e si opera essenzialmente attraverso una password e una mail. Le funzioni operative sono diverse.

Si tratta di un leader mondiale nei pagamenti online e nel trasferimento di denaro, garantendo una quasi totale sicurezza delle transazioni. Un’azienda in continua crescita che, proprio per questo necessita sempre più di figure commerciali per l’assistenza alla sempre maggiore clientela.

Altre informazioni ed offerte di lavoro in Irlanda

Articolo visualizzato 1.880 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici