Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Lavorare come infermieri in Germania. Ecco dove

Lavorare come infermieri in Germania. Ecco dove. Consigli e elenchi di strutture in cui inviare il curriculum

Quadro generale

Lavorare come infermieri in Germania è cosa sempre più frequente. Cresce il numero di professionisti italiani del settore infermieristico che trovano lavoro in Germania. La Germania si dimostra sempre più interessata agli infermieri italiani, di cui è riconosciuta la qualità professionale e formativa. Tanto che, regolarmente, aziende sanitarie tedesche, con l’aiuto di agenzie di recruitment, da vita a vere e proprie campagne di assunzione in diverse città italiane.

Con questo pezzo vogliamo fornire alcune informazioni a chi fosse interessato a lavorare come infermiere in Germania, spiegando quali sono le condizioni contrattuali, linguistiche e di conoscenza della lingua richiesti. Oltre a ciò elencheremo una serie di link a strutture sanitarie in cui inviare il curriculum.

Lavorare in ospedali pubblici

Ovviamente lavorare come infermieri in Germania presenta alcune differenze a seconda delle strutture in cui si lavora. Cominciamo a descrivere il lavoro negli ospedali pubblici. Diciamo che negli ospedali pubblici la cosa ideale sarebbe lavorare nei reparti specializzati, ambiti in cui maggiormente vengono esaltate le competenze professionali. In ogni caso le condizioni lavorative, che vanno dagli stipendi, agli orari, in Germania sono regolate da accordi di livello statale. Accordi che gli ospedali pubblici applicano e rispettano in modo rigoroso. Per quanto riguarda il livello di tedesco richiesto è almeno è B2. Inoltre per lavorare come infermieri in Germania in ospedali pubblici è richiesto il riconoscimento del titolo di studio in Germania.

I maggiori ospedali pubblici tedeschi, quelli che maggiormente cercano personale sono:

  • Monaco di Baviera
  • Kiel
  • Amburgo
  • Francoforte
  • Bonn
  • Hannover
  • Lubeck
  • Kiel

I reparti in cui maggiore è la ricerca di professionisti sono:

  • Terapia intensiva
  • Anestesia
  • Sala operatoria
  • Ostetricia
  • Dermatologia
  • Psichiatria infantile
Cliniche private

Per quanto riguarda le regole e normative del lavoro di infermiere in Germania in cliniche private bisogna dire che esse dipendono dalla singola clinica o dal gruppo a cui la clinica appartiene. Questo significa che stipendi, orari di lavoro, ferie, straordinari sono disciplinati in modo più flessibile rispetto a quanto avviene negli ospedali pubblici. Anche nelle cliniche private è richiesta una conoscenza della lingua tedesca al livello di B2 come minimo. Ed è richiesta poi la convalida del titolo di studio.

Case di cura

Un altro sbocco professionale sono le case di cura. Un mercato in cui l’occupazione sta salendo anche a causa del progressivo invecchiamento della popolazione e concomitante necessità di offrire servizi di assistenza. Per quanto riguarda gli stipendi è bene sapere però che nelle case di cura sono inferiori rispetto alle cliniche private e, talvolta, anche rispetto a quelli degli ospedali pubblici. Molti infermieri italiani cominciano a lavorare come ausiliari di infermeria e, con l’omologazione del titolo di studio proseguono a lavorare come infermieri. Il livello di tedesco richiesto come ausiliari di infermeria è B1. A fronte di stipendi più bassi, accade però che molte case di cura paghino corsi di tedesco agli infermieri stranieri.

Per informazioni su ospedali, cliniche private e case di cura, con relative richieste di infermieri, può essere utile consultare il sito infermieri.germania.it

Articolo visualizzato 265 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *