Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Lavorare all’estero nei villaggi turistici

Per i più giovani, amanti dei viaggi e della vita in mezzo alla gente, lavorare all'estero nei villaggi turistici, può essere una bella opportunità. Si tratta per lo più di lavori a tempo determinato per cui bisogna iniziare adesso a candidarsi

animatori villaggi turisticiLavorare all’estero nei villaggi turistici può essere una bella occasione, soprattutto per i più giovani, per sperimentare un periodo di lavoro fuori dall’Italia. Solitamente si tratta di lavori a tempo determinato e, quindi, di carattere stagionale; i periodi di tempo di durata dei contratti vanno dai due ai sei mesi, solitamente. Questo però non significa che questo genere di lavoro non possa avere prospettive anche a più lungo termine.

Entriamo subito nel vivo dell’argomento dicendo che, se interessa un’esperienza di questo tipo è adesso che bisogna mandare le candidature. Segnaliamo alcuni Tour Operator che lavorano anche all’estero e a cui inviare il curriculum:
• Club Med www.clubmed.com oppure scrivere alla mail jobcmw@clubmedworld.com
• Valtoru www.valtur.it/lavoro
• I Grandi Viaggi www.igrandiviaggi.it/job
• Francorosso alla mail personale@altamarea.it

Bisogna dire che per lavorare nei villaggi turistici bisogna avere determinate attitudini caratteriali, amare una vita in mezzo alla gente e avere una buona predisposizione al lavoro di squadra. Le figure professionali richieste possono essere di diverso tipo e quella dell’animatore è solo una. Le professioni più richieste vanno da quelle in ambito animazione ai così detti performer, cioé ballerini, attori, costumisti, scenografi o discjockey. Insomma quelle professioni che hanno a che fare con lo spettacolo in generale.

Servono anche figure tecniche per il montaggio e la manutenzione delle diverse strutture e dei macchinari: tra queste figure troviamo elettricisti, tecnici del suono e delle luci piuttosto che montatori.

In alcuni villaggi, in cui sono previste particolari attività ricreative possono trovare lavoro persone con particolari abilità artistico-manuali come artigiani dei tessuti, del vetro o della pittura.

Ovviamente molto richiesti sono gli istruttori, con brevetto, di diverse attività sportive e professionisti della ristorazione. Considerando che un villaggio turistico ha un’organizzazione per certi aspetti uguale a quella di un albergo, molte altre sono le figure professionali per cui candidarsi come quelle di addetti alle pulizie, personale delle camere, commessi per i negozi posti all’interno dei villaggi, e personale amministrativo. Come si può notare lavorare all’estero nei villaggi turistici è una opportunità per diversi tipi di persone con diversi tipi di competenze.

Per quanto riguarda le figure legate all’animazione solitamente i colloqui comprendono dei veri e propri casting e audizioni a cui possono seguire dei periodi di formazione. Per coloro i quali entrano a lavorare nei villaggi turistici nel settore artistico solitamente il contratto è quello della categoria dei lavoratori dello spettacolo. È consigliabile informarsi bene perché potrebbe essere necessario iscriversi all’Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello Spettacoo e dello Sport Professionistico. In ogni caso queste pratiche burocratiche sono a carico del datore di lavoro.

Alcuni dei requisiti chiesti più o meno a tutti quelli che vogliono lavorare nei villaggi turistici sono un’età tra i 18 e i 35 anni oltre alla conoscenza di una o più lingue straniere. In ogni caso bisogna consultare gli specifici requisiti richiesti da ogni struttura. Una ricerca utile, da fare in rete, è quella di “agenzie di animazione turistica”.

Abbiamo indicato prima alcune aziende del settore. È indubbio che molte richieste siano inviate alla più famosa di esse e cioè il Club Med che, per la grandezza e per la sua diffusione  nel mondo, è sempre alla ricerca di diverse figure professionali. Con loro è importante sapere che, solitamente, non vi è la possibilità di candidarsi per una determinata località, ma si deve accettare la destinazione scelta dall’azienda. Una volta inviato il curriculum seguendo le istruzioni presenti sul sito del Club Med, se si è selezionati di solito si deve fare un primo colloquio telefonico a cui seguirà una fase di reclutamento.

Un sito che vale la pena di tenere sottocchio è Caboto che pubblica spesso offerte di lavoro nell’ambito dei villaggi turistici all’estero. Attualmente sul sito sono indicate, per esempio, alcune offerte di fotografi per villaggi turistici all’estero: tra i requisiti una certa esperienza, un’età tra i 20 e i 35 anni e conoscenza della lingua inglese e francese.

Articolo visualizzato 2.598 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *