Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Lavorare ad Anversa

Lo sapevate che lavorare ad Anversa sta diventando sempre più la scelta preferita per chi lavora nella moda o nel design?

La creatività abita qui
Lavorare ad Anversa significa farlo in quello che sta diventando un vero hub della creatività. Normalmente, quando si pensa ad Anversa si pensa al suo porto (il terzo in Europa per importanza), alle sue attività di stoccaggio, logistica e commercio. Invece Anversa è coll e lo è sempre di più. Al punto da essere oggi uno dei più importanti punti di riferimento per chi lavora nel design o nella moda o in ogni altro tipo di professione abbia a che fare con la creatività più dinamica.

La moda
Quando si pensa alla moda sono altre le città che vengono in mente. Eppure Anversa è uno dei luoghi sempre più scelti dai giovani che decidono di imprimere una svolta alle loro carriere in questo ambiente non certo facile. E attorno alla moda nascono anche attività collaterali come lo studio e la nascita di alcune app tecnologiche e che stanno riscuotendo molto successo. Una fra tutte la famosa e utilizzatissima “Faschion in Antwerp” che aiuta i visitatori o gli appassionati a scegliere tra cinque diversi itinerari diversi per conoscere e scoprire la storia del costume di Anversa a partire dal XVI secolo. Una serie di viaggio nella moda cittadina che, presumibilmente, così organizzati danno anche lavoro a qualcuno.

E in questi itnerari, in una dinamica sinergia tra tecnologia e lavoro sulla strada, vengono anche indicati alcuni negozi particolarmente interessanti per chi si interessa di moda, come il celebre Graanmarkt13 che si snoda tra ristorante di qualità e boutique, e oggetti di design. Ma la città è piena di quelli che vengono chiamati concept store con oggetti di ogni tipo e per ogni gusto, della moda internazionale e veri e proprio laboratori in cui alcuni giovani stilisti hanno avuto occasioni di lavoro decisamente interessanti.

Il design
Ma lavorare ad Anversa può essere interessante anche per chi lavora nel design. La città si è, nel corso degli ultimi anni, arricchita di diversi progetti e di luoghi in cui si fa ricerca e sperimentazione in questo ambito. Una vera miriade di negozi, laboratori, spazi in cui al design si accompagna anche la ricerca della sostenibilità e della “responsabilità sociale” di chi con la creatività lavora. E, ovviamente, attorno a tutto questo fermento si creano attività di indotto come luoghi di ritrovo, locali e ristoranti. Oltre a spazi in cui si fa vivere al cliente una esperienza sensoriale a 360° che spazia dal design alla moda per arrivare al cibo.

La cucina
Non a caso molti giovani e innovativi chef stanno aprendo i loro locali proprio ad Anversa. TRa di essi il celebre (per chi conosce il mondo della ristorazione) Johan Segers con il suo Te Kook. Sempre più attenzione si da alla cucina di qualità e i risultati si vedono. Ad Anversa l’ospitalità sia dei ristoranti sia degli hotel sta facendo registrare numeri notevoli. Anche dal punto di vista occupazionale. Si fa ricerca anche in questi campi, si cercano soluzioni sempre più innovative anche nel settore dell’ospitalità in cui, spesso, capita di mangiare mentre si assiste a qualche interessante mostra fotografica.

Articolo visualizzato 1.600 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *