Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

La Germania realizza un portale per i professionisti stranieri

Si tratta di un'iniziativa partita da qualche mese e realizzata in prima persona dal governo tedesco

I professionisti stranieri sono una risorsa
Come abbiamo detto altre volte la composizione geografica e professionale dell’immigrazione in Germania è cambiata profondamente. In Germania ci vanno da tutta Europa e non più solo da paesi quali l’Italia, la Grecia o la Turchia. Ma è cambiata anche la composizione professionale di questa immigrazione. Ormai la mobilità globale ha trasformato in senso ancora più competitivo il mercato del lavoro. E anche in Germania sono le professioni qualificate quelle che si cercano. E si cercano all’estero perché la Germania è tra i paesi più esposti al fenomeno dell’invecchiamento e della decrescita demografica. Insomma già da un po’ la Germania ha capito che, in certi ambiti, serviranno sempre più professionisti stranieri. Per questo il governo tedesco ha realizzato un portale proprio per i professionisti stranieri, in particolare italiani. Tra le professioni più richieste:
– medici
– dentisti
– ingegneri
– insegnanti

Il portale www.riconoscimento-in-germania.it (disponibile in italiano) nasce con l’idea di aiutare i professionisti soprattutto in un aspetto importante, quello del riconoscimento della propria qualifica professionale. Cosa non da poco che, se non la si conosce per bene, rischia di portare via tempo ed energie oltre a far correre il rischio di non poter lavorare.

Un primo passo utile all’interno del portale è quello di indicare l’ufficio di riconoscimento più vicino. Inserendo semplicemente il nome della località in cui si vorrebbe andare a lavorare, il sistema indica l’ufficio più vicino in cui recarsi per adempiere alle operazioni richieste.

Riconoscimento delle qualifica
Nel portale c’è una sezione dedicata all’argomento che chiarisce, in maniera semplice, cosa si intenda con riconoscimento professionale, quali siano le professioni regolamentate e quello che non lo sono. Sempre sul tema c’è una sorta di sottosezione in cui vengono date info e indicazioni su lauree e titoli di cui può essere chiesta una valutazione allo ZAB cioè l’Ufficio Centrale per la Formazione Straniera.

Il portale che, ricordiamo, è stato realizzato grazie alla consulenza e alla collaborazione del governo tedesco, si concentra su un tipo di immigrazione qualificata. In tal senso fornisce informazioni sulle diverse tipologie di accesso al lavoro in base alla provenienza del lavoratore. Utile anche una sorta di banca dati che monitora la situazione del mercato del lavoro tedesco indicando quali sono le categorie professionali al momento più richieste.

Assistenza telefonica
Legato a questo portale, che è un vero e proprio progetto di immigrazione lavorativa qualificata, c’è anche a collaborazione del Bamf, l’Ufficio Federale per la Migrazione che mette a disposizione un servizio telefonico attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15. Tale servizio è in lingua tedesca e inglese lingue che si da per scontato siano conosciute da chi vuole lavorare in Germania con una professionalità qualificata. Secondo alcuni dati nei primi mesi di apertura di questo servizio pare siano state quasi 30mila gli accessi solo dall’Italia.

Articolo visualizzato 1.678 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *