Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Il Best job in the world? Ma in Australia naturalmente

Bellissima iniziativa, da prendere al volo, organizzata dall'Ente del Turismo Australiano con l'aiuto di alcuni sponsor: sei fortunati avranno la possibilità di lavorare per sei mesi nella terra dei canguri. Come? Leggete questo articolo

Non è uno scherzo ma una vera e propria opportunità promossa dall’Ente del Turismo Australiano: Fino al 10 aprile c’è la possibilità di inviare la propria candidatura per provare l’emozione di lavorare, per sei mesi, in alcuni dei posti più belli di tutta l’Australia. Ora, è facile intuire quante saranno le candidature e quale sarà la difficoltà; ma pensiamo che valga la pena provarci. le professioni in cui ci si può cimentare sono:
• Specialista del divertimento in New South Wales
• Fotografo a Melbourn
• Guardaparco nel Queensland
• Maestro del gusto in Western Australia
• Esploratore dell’Outback.

Tutte le informazioni, i termini e le condizioni per partecipare a questo programma sono rintracciabili al sito bestjobs. australia.com. La partecipazione è riservata ai maggiorenni che siano idonei a lavorare in Australia e che, quindi, possano ottenere un visto di lavoro.

Certo, non sarà facile ma può essere davvero un’occasione incredibile per entrare nel mondo del lavoro australiano, svolgendo per di più, alcuni lavori decisamente affascinanti.

Ma qual è la politica e la regolamentazione dei visti per lavorare in Australia? Intanto cominciamo con il dire che per ottenere un visto di questo tipo bisogna essere in grado di dimostrare di avere un contratto o, in alternativa, la garanzia di un lavoro. Solitamente è lo stesso datore di lavoro che devono presentare la richiesta, facendo (come negli Usa) da sponsor.

australia

Uno dei visti più richiesti ( e forse a maggior ragione in questo caso) è il working holiday visa. Questo visto viene rilasciato a persone che abbiano tra i 18 e i 30 anni e consente una permanenza in Australia di 12 mesi, eventualmente prolungabili per un altro anno. È un visto che consente di svolgere qualunque lavoro, presso lo stesso datore di lavoro, ma non per un periodo superiore ai sei mesi (e in questo caso sarebbe perfetto, visto che i lavori offerti hanno giusto quella durata). Il vantaggio di questo visto è che da la possibilità di avere un lavoro dopo essere arrivati nel paese; senza quindi il vincolo di avere un contratto prima della partenza. Per informazioni rivolgersi al sito ufficiale www.immi.gov.au oppure all’Ambasciata Australiana a Roma, tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00 telefonando allo 06 852721 oppure scrivendo a info-rome@dfat.gov.au

Visto che la scadenza dell’iniziativa è il 10 aprile, consigliamo di telefonare.

Non aspettate a informarvi per darvi la possibilità di fare, per sei mesi, il lavoro più bello del mondo in Australia.

Articolo visualizzato 102 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *