Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

I dati dell’economia slovacca

Insieme alla Slovenia, la Slovacchia è il paese dell'Europa dell'est in cui è più competitivo fare affari. E molti imprenditori, anche piccoli, ne stanno approfittando

C’è un est, che non è l’estremo oriente, a cui non si pensa subito quando si parla di business. Eppure una parte dell’est Europa sta facendo registrare indici di sviluppo decisamente interessanti. E non è solo una questione di delocalizzazione a rendere questi paesi appetibili per gli imprenditori italiani: in alcuni di essi si è registrato anche un miglioramento dei consumi interni che fa di questi paesi dei mercati interessanti.

Uno dei paesi più dinamici, da questo punto di vista, è la Slovacchia, non a caso chiamata “La tigre dell’est”. Molti sono i fattori che possono, in parte, spiegare alcune performance di questa economia: la sua collocazione geografica proprio nel centro dell’Europa e la conseguente capacità di funzionare come avanguardia commerciale in un bacino potenzialmente ricco di oltre 350 milioni di consumatori. E, non a caso, molti sono gli imprenditoriitaliani , anche piccoli, che hanno deciso di investire qui. Secondo alcune fonti della Camera di Commercio Italo-Slovacca, su oltre cinquecento imprese italiane, circa 300 sono imprese commerciali di piccole dimensioni. Ma, ovviamente, non mancano le grandi compagnie italiane come l’Enel, le Generali, l’Unicredit e la Banca Intesa, oltre a colossi dell’IT come Oracle e At&t.

Una burocrazia che si sta snellendo, una tassazione ancora favorevole e una propensione ad aprirsi sempre più ai capitali stranieri, ha messo la Slovacchia, insieme alla Slovenia, al primo posto, nella classifica “Doing business report 2012” tra i paesi dell’est.

Un articolo del Financial Times di pochi mesi fa, sosteneva come, a differenza della Repubblica Ceca e dell’Ungheria, la Slovacchia abbia fatto registrare nello scorso anno un aumento del PIL pari al 2,7%, trainato dall’industria automobilistica e da quella legata all’elettronica. Certo la situazione non è facile, ma del resto in questo momento è tutta l’Europa che sta soffrendo. Ma l’andamento del PIL la dice lunga su come si stia muovendo ora l’economia slovacca.

bratislava

A dare ulteriore spinta all’economia di questo paese ci sarà sicuramente l’accordo, recentemente siglato, tra governo slovacco e governo cinese per incrementare le relazioni commerciali.

Intanto, per chi fosse interessato ad un’esperienza di lavoro a Bratislava, segnaliamo l’INTERACT Programme che è alla ricerca di candidati per la posizione di Team Assistan per il Segretariato Tecnico. Chiunque fosse interessato deve mandare entro il 12 marzo, il cv e una lettera di presentazione in inglese alla mail interact@interact-eu.net

Questo programma ha come scopo l’amministrazione dei progetti di sviluppo regionale e di cooperazione territoriale europea.

Per avere visione delle possibilità di lavoro in Slovacchia vi consigliamo di dare un’occhiata al sito di Jobs Tobot Solution

Un’altra opportunità può essere cercata attraverso l’Enel, società italiana che detiene il 66% della società elettrica Slovenske Elekrame. Per verificare le opportunità di lavoro consultate il link www.enel.com/it/careers/opportunities/slovakia.

Articolo visualizzato 1.376 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *