Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Cuochi pugliesi a Londra

Quella pugliese è sicuramente una delle cucine regionali più amate dai londinesi. Oggi un ristorante pugliese a Londra, in collaborazione con la rete EURES, offre un'interessante opportunità lavorativa

Se la vostra specialità professionale è la cucina pugliese, con tutte le sue prelibatezze, questa può essere l’offerta che fa per voi: c’è infatti un ristorante pugliese, situato a Londra che, avvalendosi della collaborazione di EURES, sta cercando cuochi specializzati proprio in questa deliziosa cucina regionale. I requisiti richiesti sono un’età massima di 30 anni, un diploma di scuola alberghiera, la conoscenza della lingua inglese e, soprattutto, la disponibilità a lavorare su turni e full time. Ciò che si offre è decisamente interessante, visto che si tratta di un contratto a tempo indeterminato e un compenso che può arrivare all’equivalente di 2000 euro. Chi fosse interessato può inviare un cv e una cover letter all’indirizzo mail golafulham@gmail.com

Ancora una volta Londra si conferma capitale della cucina internazionale, aperta alle gastronomie di tutto il mondo. E che quella italiana sia tra le più amate non è certo una sorpesa. Qualche tempo fa, a conferma di ciò, il sito on line Stato Quotidiano ha pubblicato un interessante articolo dall’eloquente titolo “Gli Inglesi? Preferiscono la cucina pugliese”. Nell’articolo in questione si parla proprio del grande William Tespi, chef originario di Manfredonia, in forza al ristorante in Fiera di Foggia. Perché si parla di lui? Perché insieme ad altri quattro colleghi, lo scorso anno è stato selezionato dall’Assessorato al Welfare della Regione Puglia per partecipare ad un evento che ha lasciato davvero il segno tra gli amanti della cucina italiana a Londra: l’evento era “Apulian Excellence”, un insieme di manifestazioni e proposte della cucina regionale pugliese.

Lo scopo di questa manifestazione era proprio quello di promuovere l’eccellenza gastronomica della nostra regione e di creare anche rapporti commerciali con ristoranti della capitale britannica, fornitori e distributori. E il successo della manifestazione ha dimostrato che i prodotti enogastronomici della Puglia qui a Londra sono estremamente apprezzati.

Quindi ci sembra che per cuochi pugliesi a Londra questa possa essere davvero una bella opportunità lavorativa per entrare in un circuito che ha ancora molte opportunità da offrire.

Articolo visualizzato 390 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici