Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Cinque mesi alla Commissione Europea. Opportunità per laureati

Opportunità per laureati grazie al programma di stage retribuiti presso la Commissione Europea

Un progetto riuscito

Il progetto che offre opportunità di stage retribuiti alla Commissione Europea, rivolto a laureati, sta per partire nella sua nuova edizione. Ricordiamo che lo scorso anno questa iniziativa ha visto arrivare oltre 30mila domande di partecipazione. In palio ci sono 650 borse mensili di un valore di circa 1120 euro. Il progetto prevede che i candidati prescelti partecipino a questi stage che avranno inizio a marzo del prossimo 2017. la durata è di cinque mesi.

Il bando ha avuto inizio lo scorso 18 luglio e mette in palio stage durante i quali i giovani laureati potranno seguire un percorso di formazione e lavoro che li porterà a eseguire alcuni lavori come:
– organizzare gruppi di lavoro
– organizzare forum e meeting
– compilazione di report di approfondimento

Date

Stiamo parlando di un ciclo estivo che avrà inizio il prossimo 1° marzo 2017 per concludersi a luglio. I candidati italiani sono sempre tra i più numerosi a partecipare a questi stage retribuiti. La scorsa sessione invernale ha visto, infatti, più di 3600 candidature italiane su un totale di 18437. Nel periodo compreso tra metà settembre e ottobre di quest’anno, si terranno le preselezioni che si svolgeranno in base alla valutazione di elementi come:
– percorso formativo
– lingue straniere conosciute
– titoli
Le preselezioni porteranno alla redazione di una lista con i 2000 migliori candidati. A dicembre questi 2000 candidati verranno sottoposti ad una successiva selezione.

Requisiti

Vediamo alcuni dei requisiti richiesti per partecipare a questi stage retribuiti alla Commissione Europea:
– avere completato il primo ciclo di studi universitari
– non avere partecipato ad altri stage organizzati dall’Unione Europea
– conoscenza ottima di almeno una tra le lingue inglese, francese o tedesca.

Per ulteriori informazioni e per canddarsi consultare il sito della Commissione Europea al link http:/ec.europa.eu/stages/applying/procedure_en

Articolo visualizzato 1.397 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *