Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Borse di studio al Cern

Grazie al Fellowship Programme e al Graduate Enginering Training 150 persone avranno la possibilità di fare un'esperienza di lavoro al Cern

cern

Cos’è il Cern
Una breve introduzione per capire che cos’è il Cern. Si tratta del laboratorio più grande al mondo per quanto riguarda la fisica delle particelle. Si trova vicino a Ginevra e vide la nascita nel 1954. Il Cern ha, come funzione principale, quella di mettere a disposizione dei diversi ricercatori, le tecnologie e i mezzi migliori per effettuare studi e ricerche su quella che viene definita “fisica delle alte energie”

Un pò di storia
Il Cern nasce, per semplificare, dall’esigenza di dare all’Europa del post seconda guerra mondiale un centro di ricerca di alta qualità. Un modo, anche, per ridare lustro a quella ricerca in fisica che, in quegli anni, raggiungeva i risultati migliori esclusivamente negli Stati Uniti. A questo scopo un gruppo di scienziati appartenenti ad 11 paesi europei, si riuniscono per realizzare questo progetto: il gruppo di scienziati comincerà con il prendere il nome di Conseil Europèen pour la Recherche Nuclèaire. Nel 1954, dopo due anni da quel primo incontro nasce ufficialmente l’Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare che mantiene la sigla originaria Cern.

Moltissimi sono gli studi prestigiosi e le scoperte che hanno visto origine al Cern. Forse una particolarmente famosa, e che tutti ci coinvolge, è il web. Sì, la rete nasce anche da un’idea di due ricercatori del Cern (Tim Berners Lee e Robert Cailliau) nel 1980. Come spesso succede, questa parte di progetto era in realtà secondario rispetto ad un progetto più grande: ma si trattava comunque di scambi di dati tra ricercatori che lavoravano a diversi progetti. Nel 1993 i frutti di quel lavoro divennero patrimonio di tutti e lo sviluppo della rete non si è più fermato.

Borse di studio
Come dicevamo parte il Fellowship Programme che consentirà, a coloro che verranno selezionati, di partecipare ad un biennio di ricerche scientifiche. Per quanto riguarda le borse di studio disponibili, quelle relative alla fisica delle particelle richiedono, ai candidati, il possesso del dottorato di ricerca. Per quelle relative al campo delle tecnologie e delle scienze applicate è sufficiente la laurea. Sempre in questo programma vi è anche il Graduate Engineer Trainign che si rivolge a giovani ingegneri neolaureati.

Termini di presentazione delle domande
C’è tempo fino al 1° settembre 2014 per inviare le domande di partecipazione a questo programma. I posti a disposizione sono 150. Coloro i quali saranno selezionati riceveranno un contributo mensile, assicurazione e rimborso per le spese di viaggio. Sono possibili contributi per l’alloggio e assegni familiari.

Tutte le informazioni dettagliate su questo programma e altre opportunità di lavoro al Cern, sono consultabili sul sito del centro, alla sezione “careers at CERN“.

Articolo visualizzato 672 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *