Ultime Notizie
logo lavorare all'estero

Lavorare all'Estero • Notizie

Notizie, informazioni utili ed offerte di lavoro all'estero

Berlino e startup

Se ne parla sempre, a volte in termini eccessivamente entusiasti. Ma Berlino è davvero una città ancora in crescita da questo punto di vista; terreno fertile per chi ha buone idee

berlino

Startup Ecosystem Report 2012
Berlino è una città che, nel suo insieme, sembra una enorme startup. Non a caso di Berlino si dice che non è ma diventa, costantemente. E in parte è proprio così. Secondo lo Startup Ecosystem Report 2012 la città è al 15° nella classifica dello sviluppo di nuove società: anzi in Europa, secondo gli ultimi dati, è superata solo da Londra (dopo un quasi sorpasso di Parigi).

Qualità del tessuto imprenditoriale
Qualità e dinamismo chiamano qualità e dinamismo: è una regola tanto elementare quanto valida. Berlino ha ancora un tessuto economico e culturale di primo livello che si riflette anche sulla qualità e sulla preparazione clturale dei giovani imprenditori che decidono di iniziare qui la loro avventura. In termini di livello di istruzione sembra che in tutta la Germania quasi il 60% degli imprenditori abbia conseguito un master o un altro titolo di specializzazione post laurea. E siccome quando si parla di startup il pensiero va sempre all’americana Silicon Valley, qui la percentuale è “solo” del 42%. L’identikit di chi crea una nuova impresa in Germania e in particolare a Berlino parlano di giovani di neanche 32 anni e prevalentemente uomini.

Ma c’è bisogni di capitali
La vera sfida per Berlino e la Germania tutta, in termini di startup è la raccolta di capitali. Per il momento la differenza è abissale se è vero che qui i giovani imprenditori riescono a raccogliere finanziamenti inferiori di quasi l’80% rispetto a quelli americani. Questione di cultura certo ma anche determinata dal fatto che in Germania ci si affida ancora troppo alle banche. E questo, se da una parte rende tutto più difficile dall’altra però mette in luce come ci sia ancora enorme spazio per chi vuole investire o creare i cosidetti acceleratori di impresa. Certo ci vuole del tempo ma Berlino sembra avere davvero tute le carte in regola per diventare la vera Silicon Valley d’Europa, superando anche Londra. Le occasioni ci sono, il capitale umano anche. Chi ha idee è a Berlino che deve andare.

Articolo visualizzato 282 volte
Condividi questa notizia con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *